giovedì 25 dicembre 2008

Buon Natale!

Felice Natale a tutti! Tanti tanti auguri!
Sara

martedì 9 dicembre 2008

Raduno a Roma e concorso

Quello appena trascorso è stato uno dei week-end lunghi più belli degli ultimi anni e ho ancora addosso la gioia e l'emozione che mi hanno accompagnata da sabato fino a ieri mattina. Ma andiamo con calma.
Sabato mattina, finalmente, le buste dei partecipanti al concorso per stilisti e designer che da un pò di tempo mi aveva completamente assorbito, togliendomi anche la salute, sono state aperte. Io e Miky eravamo al castello già alle 10, tutti frementi non solo per il concorso, ma anche e soprattutto per il viaggio che di lì a poco avremmo intrapreso per andare al raduno del nostro forum, a Roma.
Dopo pochi minuti ci hanno fatto sedere in una piccola sala all'interno del castello Carlo V, dove dalla sera prima si svolgeva la manifestazione WAD (Wedding art day) 2008, un evento tutto dedicato al giorno del matrimonio, con mostre, esposizioni e il concorso.
La giuria era composta da 7 persone: un sarto, un architetto, una regista, uno scultore, una stylist (la direttrice della mia scuola), l'editore della rivista "Lady sposa" e una costumista (insegnante della scuola che frequento). Le buste non avevano il vero nome dei partecipanti, ma uno pseudonimo per evitare favoritismi, poi nella busta, oltre agli elaborati, bisognava inserire una seconda busta chiusa con il proprio curriculum vitae.
La busta gialla recante il mio pseudonimo, Josephine*, era sotto ad altre 22 buste e l'attesa è stata davvero snervante. I giudici aprivano le buste, si passavano i disegni e commentavano anche ad alta voce i vari lavori. Finalmente, verso mezzogiorno, anche la mia busta è stata aperta. Miky, che era un pò meno teso di me (mica tanto però) è riuscito a sentire dei commenti molto positivi da 4 dei 3 giudici, gli altri non siamo riusciti a sentirli nè io nè lui.
All'una e mezzo la sola cosa di cui eravamo certi era che la mia busta era fra le prime 6 e questo già mi riempiva di orgoglio.
Siamo così partiti per Gioia del Colle dove ci aspettava Hikari, per poi andare a Roma a raggiungere il resto della banda. Il viaggio è stato tranquillo, poco traffico, tempo quasi sempre buono e verso le 21 eravamo a destinazione sani e salvi. Neppure il tempo di rinfrescarci un momento, che già ci siamo ritrovati al ristorante dove i mitici amici romani avevano organizzato una cenetta abbondante e buonissima.
Che gioia rivedere Vallissima, Tempurina, i Bunny, Re, i MoshiMoshi e conoscere Sissina, Panda e Hikari (e i fidanzati di Tempura e Sissina, naturalmente).
La cena è stato un continuo mangiare e ridere, soprattutto grazie al Bunno e al (so che non è carino, ma è questo ormai il suo soprannome) MoshoMosho, più innamorati che mai, l'uno dell'altro. Dopo cena ci siamo divisi, Vallissima e Hikari sono state ospiti di Re, i Sissini erano in hotel mentre io e Miky siamo stati ospitati da Valepanda.
Una parentesi per questo angelo: Pandina è una ragazza dolcissima, gentile, educata...in una sola parola, adorabile! A casa sua siamo stati davvero benissimo, i suoi sono stati così gentili e discreti, davvero un tesoro di persone! Non li ringrazierò mai abbastanza per l' ospitalità e la cordialità.
Domenica mattina ci siamo svegliati abbastanza con calma, io ero stracuriosa di sapere i risultati del concorso e finalmente sul tardi ho parlato con la mia direttrice che mi ha dato la bellissima notizia: SECONDO POSTO!
Il mio primo pensiero è stato: cavolo, ma sicuri che non abbia sbagliato persona? No, nessun errore, i miei disegni son piaciuti e mi sono piazzata al secondo posto, con alle spalle solo pochi mesi di scuola e con nessuna speranza di combinare qualcosa a questo concorso...per me è stata una soddisfazione immensa e un grosso stimolo a credere di più nelle mie capacità di stilista.
Con una notizia del genere e nello stomaco una fantastica colazione preparata con le manine d'oro di Pandina, siamo usciti con Bunny e abbiamo incontrato Vally, i Tempuri, Hikari e i Sissini alla famosa pasticceria Pompi di Roma, dove io e Vally ci siamo divise un ottimo tiramisù alle fragole, di quelli da sbavarci anche dopo averlo divorato.
A pranzo, siamo andati al ristorante cinese "Il drago d'oro" dove ci ha raggiunto anche Panda. Abbiamo mangiato divinamente e io come al solito, ho dato il meglio di me, prendendo antipasto, primo e secondo!
Nel pomeriggio alcuni volevano riprendere le forze, così noi Totori, Vally e Hikari ne abbiamo approfittato per girare un pò per il centro di Roma e fare qualche piccolissimo acquisto.
La sera, indimenticabile "Kebbabbata" a casa del Re (che nel frattempo era partito per andare dalla sua donna. Anche i Sissini erano ripartiti, per tornare a casa, ad Ancona) con i soliti Bunno e Mosho a farci ridere da matti. Verso l'una io, Miky e Pandina siamo tornati a casa, esausti ma felicissimi e il mattino dopo, alla buon'ora, abbiamo ripreso Hikari e siamo tornati a casa.
Il distacco è triste, Roma è una città che io e Miky adoriamo e poi aver trovato persone con le quali ci troviamo così bene rende tutto più difficile, ma contiamo di rifare un altro raduno così appena possibile.
Rivedere la nostra Maya dopo 3 giorni è stato bellissimo, ci è mancata così tanto la nostra piccolina!
Purtroppo però dopo poche ore a casa siamo usciti di nuovo, stavolta per vedere i miei disegni esposti al castello e invece mi son beccata una delusione. I disegni erano stati tolti dopo la premiazione, del concorso restava solo la classifica dei partecipanti. Ho fatto una foto ricordo e ho scoperto che sono sotto la vincitrice di un solo, misero punto. Un pò mi rode, ma allo stesso tempo sono ancora più soddisfatta del mio lavoro.
Ed ora, a voi le spose circensi di Josephine (il tema da me scelto era il circo)

Modello "Flower" in raso giallo (collo) e pura seta verde acqua

Modello "Pink Clown" in pura seta rosa con applicazioni di perline e raso rosa(parte rigida dell'abito, a sx) e velo in tulle rosa.

Ed infine, quello che ha ottenuto maggiori consensi, il modello "White Horse" in raso bianco (pantaloni e bustino), organza (camicetta) e tulle bianco (velo)


*Se qualcuno mi conoscesse davvero a fondo e conoscesse qualcosa della vira di Toinette, sarei stata subito riconosciuta...Josephine è uno dei nomi della Reine, quello con cui Fersen si rivolgeva a lei nelle sue lettere d'amore.
Le foto del raduno le posterò appena qualcuno me le passerà, visto che durante il viaggio di ritorno ho inavvertitamente cancellato quelle che avevo fatto =(









mercoledì 3 dicembre 2008

Sorprese e sorrisi



Ero a pranzo dai miei quando il postino mi ha consegnato una busta dal contenuto meraviglioso! Mentre scrivo sento ancora l'emozione di quando, aprendola, ho visto la scatola di cioccolatini della mia amata Reine!
Questo dono mi è stato mandato da Rachele, ossia Stellasenzacielo, una ragazza conosciuta nel forum che frequentavo fino a qualche mese fa e che durante una gita a Vienna, vedendo questa meravigliosa scatola, ha pensato alla mia passione per Toinette e me l'ha comprata. Nella busta c'erano anche un portachiavi-porcellino e tante caramelle gommose, insieme ad una letterina, ma ammetto che ho occhi solo per la scatola di cioccolatini, che tra l'altro ha su uno dei miei ritratti preferiti della Reine!

Mi stupisco e mi emoziono tutte le volte che ricevo delle sorprese del genere, ed è successo diverse volte! Persone che non ho mai conosciuto personalmente ma che alla prima occasione hanno un pensiero così carino per me, sono davvero commossa! Non credo di meritare tanta attenzione e tanto affetto, però sono felice di essere così coccolata e anche un pò viziata.
In passato (fino a pochi anni fa, intendo) mi son fatta sempre un sacco di paranoie perchè non piacevo alle persone per via della mia timidezza, ho sempre avuto molte difficoltà a relazionare con la gente perchè la timidezza spesso viene scambiata per alterigia o peggio, per stupidità (mi è capitato),così ora che invece ricevo gesti così belli anche da persone con cui ho chiacchierato solo via internet mi si riempie il cuore di gioia e quasi stento a crederci che la destinataria di tante attenzioni sia proprio io!
Grazi mille Rachele,la tua busta oggi ha portato tantissima gioia nella nostra tana! E i cioccolatini....sono di una bontà!!!

Stasera ho avuto un'altra piacevolissima sorpresa, la mia ex coinquilina di Siena, Tracy, mi ha contattata tramite facebook. Ci eravamo perse di vista da tanti anni e mi ha fatto un immenso piacere risentirla e poter riallacciare i rapporti con lei! Di quei 4 mesi a Siena, Tracy è uno dei pochissimi ricordi felici e forse l'unico che voglio ricordare di quel periodo in cui io non ero davvero io. Che bello che mi abbia scritto!
Bene, oggi è stata una giornata lunga e piena di sorprese bellissime, posso andare a letto col un larghissimo sorriso sulle labbra e il cuore leggero leggero come una farfalla!
Come si fa a non amare la vita e tutto ciò che ci da' in giornate come questa??













martedì 2 dicembre 2008

Disegnare con Maya





Mica semplice lavorare così!!! E guardate che sguardo assassino ahahahaha